03.02.19

TRIO KANON


Dom 03.02.19
Ore: 17.30

Dom 03.02.19
Ore: 21.00


\\ Concerto



Diego Maccagnola, pianoforte
Lena Yokoyama, violino
Alessandro Copia, violoncello
Primo Premio Assoluto, Premio speciale per la miglior esecuzione di Brahms e Premio del
Pubblico nell’International Chamber Music Competition di Pinerolo e Torino 2018
Musiche di Josef Suk, Johannes Brahms e Antonín Dvořák

Nel solco della grande produzione cameristica il programma prevede due gioielli della musica per trio pianoforte, violino e violoncello: ll Trio n. 3 op. 101 in do minore, scritto nel 1886, è un capolavoro indiscutibile, solido nell’implicita coerenza della sua concezione generale, nel pieno del ‘terzo stile’ di Brahms, quello della maturità, dei più alti principi formali e dell’estrema concentrazione espressiva; il Trio “Dumky” di Dvořák è senza dubbio il più importante dei quattro trii scritti dal compositore che, ispirandosi al termine di origine ucraina che significa pensiero, meditazione, vede contrapposti episodi eroici e festosi a momenti elegiaci di grande interiorità.
In apertura di programma l’Elegia op. 23 di Suk, compositore ceco, allievo e genero di Dvořák, un’individualità forte e capace di affrancarsi dagli stilemi compositivi che inevitabilmente lo circondavano.
Il Trio Kanon (il nome, oltre ad avere assonanza con il Canone, è anche l’unione di due parole giapponesi: “Ka”, fiore e “On”, musica, quindi letteralmente “musica fiorente”) nasce nell’estate del 2012 dall’amicizia di tre musicisti che hanno deciso di condividere la loro passione per la musica da camera studiando sotto la guida del Trio di Parma. Il Trio Kanon si è esibito in numerosi concerti: in Italia presso il Teatro La Fenice di Venezia, l’Accademia Filarmonica Romana, la Società dei Concerti, l’Unione Musicale di Torino, il Teatro Giacosa di Ivrea, il nuovo Auditorium “G.Arvedi” di Cremona, il Mantova Chamber Music Festival 2016 e 2017, e all’estero in Inghilterra, Croazia, Austria, Norvegia, Cina, Stati Uniti e Giappone, riscuotendo ovunque successo di pubblico e di critica.



\\ Organizzato da: CID - Circolo Musicale Sondrio