X

HOME
SPETTACOLI
BIGLIETTERIA
      Sondrio Teatro
      Sondrio Danza
      Sondrio Musica
         Amici della Musica di Sondalo
         CID - Circolo Musicale di Sondrio
NEWS & EVENTI
PARTNER
TEATRO
GALLERY
AFFITTARE IL TEATRO
CONTATTI



Teatro Sociale di Sondrio
Piazza Garibaldi, Sondrio
T 0342 526 255 / 0342 526 320
T 0342 350 401 Biglietteria - risponde solo nelle date degli eventi
info@teatrosocialesondrio.it
14.01.18

JAZZ BAND DELL'ORCHESTRA ANTONIO VIVALDI


Dom 14.01.18
Ore: 17.00


\\ Concerto



Freddy Kempf, pianoforte
Marino Delgado Rivilla, clarinetto
LORENZO PASSERINI, direttore

PROGRAMMA

COPLAND: Fanfare for the common Man (1942)
J.TOWER: Fanfare for the uncommon Woman n.1(1986)
STRAWINSKY: Concerto per clarinetto e jazz band (Ebony Concerto)
BERNSTEIN: Prelude, Fugue and Riffs per clarinetto e jazz band con pianoforte
P. RATTI: Entracte II, divertimento per ensemble di fiati
(prima esecuzione assoluta) 
N. KAPUSTIN: Variations, op.3
SHOSTAKOVIC: Jazz Suite n.1 per jazz band con pianoforte
GERSHWIN: Rhapsody in Blue, per pianoforte e jazz band

Freddy Kempf, bambino prodigio che già a otto anni suonava il Concerto n.12 di Mozart alla Royal Philarmonic di Londra, diviene improvvisamente celebre per lo scandalo scoppiato a Mosca in occasione del Concorso Ciaikovskij del 1988, dove ottiene « solo » il Terzo Premio tra vibranti proteste di pubblico e stampa che ne reclamavano la vittoria. La stampa russa, indignata, lo proclamò « eroe del Concorso ». A questo straordinario artista è affidata, fra le altre, l’esecuzione della Rapsodia in blue di Gershwin nella versione originale per jazz
band e pianoforte. Ma tutto il concerto vuole essere ancora una volta una dichiarazione d’amore per ogni genere di musica: classica , blues e jazz in alcuni capolavori che questi generi toccano, mischiano e rigenerano,
compresa l’ « impertinente » Jazz Suite di Shostakovich, il nuovo lavoro di Piergiorgio Ratti per ensemble di fiati, un poconoto Bernstein e la Fanfare di Copland in contrapposizione a quelle di Joan Tower. Tutto questo nel terzo dei quattro concerti della « Vivaldi » diretta Lorenzo Passerini, giovane talento che sta emergendo su
scala nazionale e internazionale; negli ultimi mesi ha diretto con vivo successo formazioni come l’Orchestra Verdi di Milano, la Sinfonica di Sanremo, l’Orchestra della Magna Grecia, dell’Arena di Verona e, recentemente, dell’Orchestra Regionale Toscana.

 



\\ Organizzato da: Amici della Musica Sondalo